Aprile:pioggia e….rane!

16/04/2012

Con Aprile,lentamente, molto lentamente, sta tornando la bella(?) stagione…Di sicuro le giornate si stanno allungando e la temperatura dell’aria sta salendo, con il sole che, quando c’è, incomincia a scaldare davvero. Questo porta a far crescere, piano piano, la temperatura dell’acqua che ora, nel nostro ponente ligure, dai 12° di fine febbraio-primi di marzo si è portata a 14° e presto sarà 15°. Perchè è così importante?Innanzitutto se l’acqua è meno fredda l’immersione è più confortevole e poi con il crescere della temperatura inizierà anche una “primavera” del mare, una generale tendenza alla ripresa di quella frenetica vita subacquea che si era molto rallentata nei freddi e poco luminosi mesi invernali. Non solo però buone notizie: lasceranno le acque costiere quelle creature che cercano basse temperature e per questo sono tipiche dei mesi invernali, in particolare la mia amata e, da un certo punto di vista bellissima, rana pescatrice. Ora, comunque, si trovano, e sarà forse così ancora per qualche settimana… Con gli amici del Nautilus di Aregai e del Bergeggi diving nei giorni scorsi ne abbiamo individuata ancora qualcuna….


Name

Text

ignazio123erik

wrote (17/04/2012 at 09:01):

la rana è bellissima, ma la composizione e luce migliore di questa serie secondo me è quella della murena; anche la bimba in superficie merita una menzione

chiccomaggioni

wrote (17/04/2012 at 22:36):

grazie ignazio,anche a me la murena piace un sacco…..

riccardo

wrote (27/05/2012 at 20:10):

si, la foto della murena è incredibile...